Tag

,

La Fr@ ha imparato a fare pipì e pupù nel waterino (wc chimico) e nel buco grande (turca) con un avvicinamento anche al waterone (wc normale).

Non ha sbagliato un colpo, nel senso che mai si è bagnata o inzuppato il letto.

Siamo davvero stupiti considerata l’ostinazione iniziale non ci aspettavamo un risultato così veloce, certo deve ancora un po’ sbrigarsela da sola per tirarsi sù i vestiti, soprattutto in vista dell’inizio materna (conoscendo anche l’elemento “bidella”  che svolge il lavoro con il perizoma che si intravvede dal bordo jeans) dove non sempre ci sarà qualcuno pronto a non farla andare in giro con le chiappette al vento, anche perchè la classe è al gran completo.

Sono riuscita a completare un corredo asilo ricamando solo il nome a punto croce per il cambio bavetto e asciugamano mi limiterò a cucire le etichette con il nome.

La Fr@ in montagna ha dormito un solo pomeriggio, poi è stato sempre un andare in giro a cercare mucche, salire sugli scivoli e correre dietro alle bimbe più grandine di lei.

Il suo colorito nocciola era delizioso e la sua vocina fine e delicata mentre ti chiedeva ruffianamente di andare al bar per la colazione ”  a mangiare la brioche bianca con lo zucchero” (kraphen) ti faceva voglia di portargliene due.

Speriamo che anche la sua salute ne esca bene e che con l’inizio della materna i virus non siano tutti pronti ad assalirla.