Tag

, , ,

La Fr@ venerdì all’uscita della classe sventolava orgogliosa il suo lavoretto per la mamma.

Quello del papà si è saltato causa malattia.

La Fr@ era da un po’ che diceva di aver dipinto un grande cuore rosso “tutta da sola col pennello”

Una volta a casa ha voluto leggere la poesia

“te la leggio io che son capace”

VEderle il faccino serio, ma con gli occhi scintillanti cercare di ricordarsi a memoria la piccola poesia era uno spasso.

“se vuoi ti aiuto..”

“no, faccio da sola….”

Un paio di frasi le ha dette e poi ha alzato quelle ciglia lunghe lunghe e guardandomi negli occhi mi ha detto

” mi aiuti?”

Amore! Tutta la vita….son qui per aiutarti sempre.